Azzardo e Nuove Dipendenze
 
Indice Portale Forum Profilo FAQ Cerca Lista degli utenti Messaggi Privati Login  Registrati

 Menu principale 
  Menu Principale
Indice Portale Home
 Chi siamo
Le iniziative di A.N.D. Info per Operatori e Pazienti
 Multimediale Azzardo
 Multimediale Altri Rischi
 Editoriali
  Azzardo e Giovani
Cose da sapere sul tema del gioco d'azzardo e adolescenti Info per Genitori e Insegnanti
Sezione solo per giovani: tutto ciò che vorresti sapere del gioco d'azzardo e non hai mai osato chiedere! VIETATO agli ADULTI!
Video e musica Multimediale Giovani
Metodo matematico garantito di Mister Aster Come diventare ricchi con i giochi d'azzardo?
Vignette e curiosità Scacciapensieri
Uno strumento per la prevenzione Il Video di Lucky
  Menù Sezione Interattiva
 Home Sezione Interattiva
 Acchiappa il Gratta-Gratta!
 Non t'azzardare!
 Giochi d'azzardo o d'abilità?
 Vincere giocando d'azzardo?

 Cosa dice la ricerca scientifica? 

Le conoscenze scientifiche attuali

Su gentile concessione di J. Derevenski, McGill University - Canada

L’ampia ricerca condotta dai Prof. Derevenski, Gupta et Al. fornisce precise indicazioni sui fattori di rischio e sui fattori protettivi associati al gioco d’azzardo problematico in adolescenza, e consente di identificare efficaci strategie preventive e terapeutiche per gli adolescenti in difficoltà.

Gli adolescenti giocatori problematici:

  • Sono più frequentemente maschi, anche se di recente il gioco problematico parrebbe essere in aumento tra le ragazze
  • Sono in frequenza percentuale maggiore del gruppo dei giocatori problematici adulti
  • Sono in generale dei “risk-takers”, soggetti propensi ad accettare il rischio
  • Spesso mostrano segni di bassa autostima
  • Mostrano tassi di depressione più elevati
  • Spesso giocano per sfuggire ai problemi
  • Sono maggiormente a rischio di dipendenza/e
  • Sembrano essere più eccitabili
  • Sono più ansiosi e meno capaci di autodisciplinarsi
  • Sono più a rischio di ideazioni suicidarie e di tentati suicidi
  • Spesso sostituiscono i loro amici abituali con i compagni di gioco
  • Hanno basse abilità di coping
  • Riferiscono insorgenza precoce del gioco d’azzardo (a circa 10 anni)
  • Spesso ricordano di aver fatto una vincita importante
  • Riportano più situazioni di disagio nel quotidiano e maggiori eventi traumatici nell’arco di vita
  • Spesso hanno genitori, familiari o amici che giocano d’azzardo
  • Hanno più probabilità di coinvolgersi in attività illecite per procurarsi denaro
  • Sviluppano problemi con familiari e amici
  • Passano velocemente da un gioco sociale con amici e parenti ad uno problematico
  • Mostrano peggioramento nel rendimento scolastico

*********************************************

La realizzazione di questa sezione del sito è stata finanziata con il contributo della Regione Lombardia, con il sostegno della Provincia di Varese ai sensi della L.R. n. 28/96 modificata ai sensi della L.R. 5/2006 - Bando 2008/2009

         

**********************************************

 

 

 


 Domande e risposte 
  Quando cominciano a giocare i ragazzi?
 ...prima di quanto credi
  Quali conseguenze negative?
 ...più di quanto pensi
  Perché si gioca?
 ...non solo per denaro
  Cosa dice la ricerca scientifica?
 ...esistono fattori di rischio
  Come capire se c'è un problema di gioco?
 ... ci sono segnali di allerta
  Cosa fare se c'è un problema di gioco?
 ... agire è possibile



Powered by MX-System © 2001, 2005 & phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
La pagina ha generato 33 query - Tempo di generamento: 0.0859 secondi